video corpo

Percorsi in ceramica 29
64Pages

{{requestButtons}}

Catalog excerpts

Percorsi in ceramica 29 - 1

Poste Italiane Spa Maggio May 2014 - Spedizione in abbonamento Postale - 70%, DCB Modena RIVISTA DI SEGNI E IMMAGINI MAGAZINE OF GRAPHICS AND DESIGNS 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo CASALGRANDE PADANA Pave your way

Open the catalog to page 1
Percorsi in ceramica 29 - 2

Poste Italiane Spa Maggio 2014 - Spedizione in abbonamento Postale - 70%, DCB Modena RIVISTA DI SEGNI E IMMAGINI MAGAZINE OF GRAPHICS AND DESIGNS 5+1 AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo CASALGRANDE PADANA Pave your way CASALGRANDE PADANA Pave your way PERCORSI IN CERAMICA rivista di segni e immagini magazine of graphics and designs direttore responsabile editor-in-chief Mauro Manfredini progetto e coordinamento grafico art director Cristina Menotti, Fabio Berrettini in copertina cover story 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo, Milano - Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM (ph....

Open the catalog to page 2
Percorsi in ceramica 29 - 3

La matematica non sarà un’opinione, eppure in architettura 5+1 fa 3. Stiamo naturalmente parlando dell’Agenzia 5+1AA, alla cui guida ci sono Alfonso Femia, Gianluca Peluffo e Simonetta Cenci, diventata partner nel 2006. Un sodalizio nato nel 1995, che in meno di 20 anni di attività professionale ha sviluppato centinaia di progetti, dei quali oltre 40 sono stati realizzati in Italia e all’estero. Un’architettura di contenuti, mai ripetitiva né indifferente ai luoghi, capace di rivendicare il ruolo di responsabilità pubblica di cui ogni edificio è portatore. Una progettualità costruita sulla...

Open the catalog to page 3
Percorsi in ceramica 29 - 5

Gianluca Peluffo 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo

Open the catalog to page 5
Percorsi in ceramica 29 - 6

Diritto alla materia Abbiamo incontrato Alfonso Femia per comprendere l’originalità di una ricerca progettuale che crede nel dialogo come strumento di progetto e nel progetto come strumento di dialogo, tra specificità dei materiali e responsabilità sociale dell’architettura, grandi progetti e ruolo innovativo dei rivestimenti ceramici Un’Agence a Parigi, un Atelier a Milano, ma il cuore alle spalle dell’edificio. Sotto scorre la galleria Nino Bixio. dell’attività è rimasto a Genova. I tre studi - leggiamo Niente di più straordinariamente architettonico. nel loro sito web -, vivono davvero...

Open the catalog to page 6
Percorsi in ceramica 29 - 7

Da sinistra: Gianluca Peluffo, Alfonso Femia e Simonetta Cenci From the left: Gianluca Peluffo Alfonso Femia and Simonetta Cenci Stecca Frigoriferi Milanesi. “Ci siamo resi conto di quanto maniera unitaria e forte, al fine di attribuirgli un ruolo cen- introdurre un colore a Milano, nel 2001, fosse quasi un trale nel racconto. A Brescia la materia e il colore hanno atto rivoluzionario”, commenta Femia e ricorda: “Sono assunto invece un altro tipo di significato: in primo luogo, state necessarie molte discussioni, attraverso le quali entrare in dialettica con le logiche della pianificazione,...

Open the catalog to page 7
Percorsi in ceramica 29 - 8

Edificio Stecca Frigoriferi Milanesi ha però bisogno di esprimersi per diventare qualche cosa si sono spesso confrontati. E in merito chiediamo a con cui confrontarsi: il tempo. È vero, il fatto di non essere Femia quale sia l’originalità della loro visione. immediatamente riconoscibili ha generato per alcuni qual- “La nostra originalità è di non volere essere originali e che difficoltà nel confrontarsi con le nostre architetture, e quindi di sfuggire ai cliché di tanti architetti, anche molto in Italia ci ha portato talora a essere stati catalogati talvolta intelligenti, che si...

Open the catalog to page 8
Percorsi in ceramica 29 - 9

“Un materiale che accompagna l’umanità da millenni, ma tati in maniera tecnica, estetica e non ultimo economica, che recentemente, nonostante l’Italia rappresenti l’eccel- perché tecnologia vuole dire anche controllo dei costi. lenza della produzione mondiale, secondo noi era diven- La tecnologia, tiene a sottolineare Femia, “deve essere tato un elemento passivo e bidimensionale, seppure pro- un flusso continuo del pensiero progettuale e nel nostro dotto in milioni di metri quadrati e in formati sempre più percorso questo approccio ha portato a dei risultati stra- grandi. Per ridare diritto...

Open the catalog to page 9
Percorsi in ceramica 29 - 10

Un approccio in grado di sfruttare esperienza venta continuamente attraverso le differenti modalità con cui e competenza, ma al tempo stesso capace di viene interpretata, posata e caratterizzata cromaticamente. ripartire da zero rispetto alla pratica corrente. Ma concretamente cosa significa affrontare Femia racconta come, strada facendo, abbiano compreso il progetto e l’innovazione attraverso queste che questa modalità di approccio (ed è la sfida che hanno messo sul tavolo di Casalgrande Padana), poteva essere “Bisogna trovare per le cose in cui si crede un tempo una risorsa da non perdere...

Open the catalog to page 10
Percorsi in ceramica 29 - 11

Agenzia Spaziale Italiana The right to matter We met Alfonso Femia to understand the outstanding nature of a research project that believes in dialogue as a tool for the project and the project as a tool for dialogue, including specific materials and social responsibility applied to architecture, large-scale projects and the role of innovative ceramic material An agence in Paris, an atelier in Milan, but the heart with trees, stemming on top on the hill that rises of his business is still firmly in Genoa. The three behind the building. Under us the Nino Bixio gallery firms – as their web...

Open the catalog to page 11
Percorsi in ceramica 29 - 12

Agenzia Spaziale Italiana project of the Edificio Stecca Frigoriferi Milanesi. “We just one, in a consistent fashion, in order to give it a realized that to introduce colour in Milan, in 2001, central role in the story. In Brescia, matter and colour was almost a revolutionary act” recalls Femia, “It took have rather become a different kind of meaning: first, a lot of discussion, through which we have come a dialogue with the planning logics, which in fact to be aware that even an extremely simple element produces very important buildings in terms of dimen- like colour can stir fear and...

Open the catalog to page 12
Percorsi in ceramica 29 - 13

we use in our project, which must express itself in tions. Consistently, we cannot but believe in dialogue order to become something to have a dialogue with: as a tool for the project and the project as a tool for time. Indeed, not being immediately recognisable dialogue. So we’re listening, though not passively, made it difficult for some to relate to our architec- and provoke actions that can induce further reactions. ture, and in Italy this brought us to being sometimes This does not mean that our projects have a number labelled with a fairly superficial cliché, that is, trivial of...

Open the catalog to page 13

All Casalgrande Padana catalogs and technical brochures

  1. Extragres 2.0

    158 Pages

  2. Le Ville

    48 Pages

  3. Le Ville

    48 Pages

  4. Kontinua

    172 Pages

  5. Nature

    56 Pages

  6. Brickworks

    64 Pages

  7. Petra

    44 Pages

  8. Atelier

    56 Pages

  9. unicolore

    10 Pages

  10. planks

    6 Pages

  11. Kerinox

    36 Pages

  12. amazzonia

    8 Pages

  13. Macro

    44 Pages

  14. Terrazzo

    28 Pages

  15. Limpha

    36 Pages

  16. Boulder

    28 Pages

  17. Marmosmart

    44 Pages

  18. water visions

    16 Pages

  19. METEOR

    10 Pages

  20. Pietra

    136 Pages

  21. lavagna

    6 Pages

  22. kerblock

    6 Pages

  23. caleidoscopio

    10 Pages

  24. Eco Concrete

    20 Pages

  25. R-Evolution

    48 Pages

  26. Earth

    68 Pages

  27. Patio

    16 Pages

  28. Città

    4 Pages

  29. Opus

    32 Pages

  30. Manhattan

    32 Pages

  31. Onici

    32 Pages

  32. Resina

    44 Pages

  33. Geowood

    36 Pages

  34. Country Wood

    44 Pages

  35. Class Wood

    17 Pages

  36. Marte

    48 Pages

  37. Mineral Chrom

    32 Pages

  38. Cemento

    44 Pages

  39. Tavolato

    44 Pages

  40. LIMESTONE

    28 Pages

  41. marmoker

    96 Pages

  42. bios ceramics

    35 Pages

  43. Agorà

    19 Pages

  44. Marmogres

    64 Pages

  45. Granito 4

    20 Pages

  46. Ardesia

    19 Pages

  47. Gresplus

    44 Pages

  48. Steeltech

    32 Pages

  49. Ulivo

    36 Pages

  50. Pietra Baugè

    16 Pages

Archived catalogs

  1. Bios Ceramics

    68 Pages